I Servizi e le Attrezzature di Tecnosound per l'adeguamento alla Nuova Normativa Pubblico Spettacolo

Pubblicato il 27/07/2018 - Last Update 27/07/2018 17:46


I Servizi e le Attrezzature di Tecnosound per l'adeguamento alla Nuova Normativa Pubblico Spettacolo


Il 18 Luglio 2018 il Ministero dell’Interno ha diramato la nuova direttiva sulle misure di Safety da adottare in occasione di pubbliche manifestazioni ed eventi di pubblico spettacolo.

L’atto è stato concepito con l’obiettivo di snellire e semplificare gli adempimenti burocratici per gli organizzatori di eventi, riorganizzando la distribuzione di competenze e ridefinendo le fasi istruttorie rispetto a quanto aveva stabilito la “Circolare Gabrielli” del Luglio 2017 (successiva agli eventi di Piazza S. Carlo a Torino). Un nuovo testo che si pone come linea guida per la definizione delle tipologie di eventi e relative misure da adottare per consentire un adeguato livello di safety & security, dimensionando gli adempimenti sulla base della tipologia di evento.

I nostri Servizi per l’adeguamento alle necessità normative.

Il nuovo testo non modifica le tradizionali procedure con le quali un organizzatore si rivolge agli organi competenti per il rilascio delle autorizzazioni per le realizzazione di eventi pubblici: il rilascio delle autorizzazioni da parte del Comune, per le manifestazioni sottoposte a regime autorizzatorio, necessità la presentazione, con congruo anticipo, di un istanza da parta dell’organizzatore, corredata di tutta la documentazione necessari e le eventuali misure di sicurezza che si prevede di adottare per l’evento.

Il Comune dovrà poi, nei casi previsti dalla legge, avvalersi del parere della Commissione Comunale o Provinciale di Vigilanza sui locali di pubblico spettacolo.

Grazie all’ esperienza di oltre 25 anni di eventi, la nostra azienda può fornire consulenza, elaborazione progettuale e di tutte le documentazioni necessarie per ottenere l’autorizzazione.

 


Le nostre attrezzature per essere in conformità con le nuove direttive

Nella sezione 7 della circolare ministeriale, “GESTIONE DELL’EMERGENZA-PIANO DI EMERGENZA ED EVACUAZIONE”, viene inserito un importante adempimento a carico degli organizzatori, citiamo testualmente:



[...]Dovrà essere previsto un sistema di diffusione sonora le cui caratteristiche impiantistiche devono prevedere:

    • alimentazione elettrica con linea dedicata;

    • livello sonoro tale da essere udibile in tutta l’area della manifestazione;

    • presenza di un congruo numero di postazioni per le comunicazioni di emergenza in funzione delle
      caratteristiche dell’area della manifestazione.
      [...]

Tecnosound, in linea con la normativa, può progettare, fornire ed installare sistemi di filodiffusione anche di molti chilometri, con eventuale alimentazione di emergenza tramite UPS.

I sistemi vengono progettati sulla base delle esigenze del progetto esecutivo e valutazione safety dell’evento, predisponendo la collocazione delle postazioni di comunicazione.

Il sistema può essere altresì utilizzato per trasmettere comunicazioni di servizio, diffusione sonora, sistema radio e spot.

I nostri uffici sono a disposizione per fornire consulenza, valutazione, progettazione installazioni.

CONTATTACI